Tutti gli Omega saranno così!

Con e oltre il “Moonwatch”

 

Anche per quest’anno il portone della Fiera di Basilea si è chiuso, e con esso i sogni regalati a tutti gli appassionati del settore, i quali vivranno altri 365 giorni in attesa della nuova edizione del Salone che detta la cadenza del mondo dell’Orologeria mondiale.

Immagine di Buzz Aldrin con al polso il primo orologio sulla Luna

Immagine di Buzz Aldrin con al polso il primo orologio sulla Luna

Assoluto protagonista di questa edizione è risultato Omega, ovvero il marchio che ha scalato vertiginosamente i vertici della categoria e che ha avuto un ruolo preminente a Baselworld 2014, non solo per la prestigiosa location in centro alla sala principale della Hall più esclusiva, ma anche grazie alle motivazioni tecniche e alle novità roboanti presentate.

Innanzitutto va anticipato che la maison ha riscosso in termini di visite e di interesse degli intervenuti, un tributo entusiasmante, tale da rendere difficilmente accessibili, in molti momenti dell’esposizione, le sue vetrine che presentavano dal vivo gli oggetti del desiderio del pubblico.

Il Moonwatch, inoltre, è assurto a mera star, sia per la suggestione che è in grado di evocare che per le novità ad esso legate.

Nel corso del 2014, infatti, Omega proporrà una versione commemorativa di Apollo XI, la missione spaziale più importante della Storia dell’Umanità, che, come sappiamo, portò per la prima volta l’Uomo sulla Luna, con al polso un Omega Speedmaster da allora denominato “Moonwatch”.

Quello che forse molti non sanno circa questa epopea, è che il primo orologio sul suolo lunare fu quello al polso del secondo uomo atterrato sul nostro satellite naturale, ovvero Buzz Aldrin, e questo perchè l’orologio Omega in dotazione di Neil Armstrong fu lasciato nella navicella spaziale in sostituzione dell’orologio da parete della missione, il quale si era rotto. L’Omega di Armstrong, quindi, divenne a tutti gli effetti l’ora ufficiale degli astronauti in missione, fino al loro ritorno sulla Terra, e misurò anche con successo le piccolissime frazioni di tempo sincronizzate per il corretto rientro in atmosfera!

Nel 2014, come dicevamo, avremo occasione di rivivere virtualmente questa ed altre emozioni relative a questa missione, grazie alla versione prevista in serie limitata e numerata, la quale sarà nelle vetrine di selezionatissimi concessionari con un bracciale in velcro del tutto simile a quello utilizzato dagli astronauti di Apollo XI nel 1969.

Un’altra golosissima novità è la seguente: da ora in poi tutti gli Omega Moonwatch saranno accompagnati da una confezione speciale da collezione che conterrà un cinturino di ricambio in velcro, l’attrezzo per la sostituzione e una medaglia commemorativa della missione.

Nonostante l’importanza di quanto espresso finora, però, la novità di maggior peso emersa nel corso di Baselworld 2014 per Omega, si lega ovviamente all’aspetto tecnico e concreto. Si tratta infatti di una “bomba” che è destinata a sconvolgere il mondo dell’Alta Orologeria di Lusso.

Sono finalmente entrati ufficialmente a catalogo i nuovi meccanismi amagnetici fino ad oltre 15.000 Gauss!

Eredi del leggendario “> 15.000 Gauss”, orologio ambitissimo e ricercatissimo dai collezionisti, questi orologi portano la tecnologia più avanzata nel comparto dei materiali orologieri ad essere una costante altamente qualitativa degli orologi Omega.

Il movimento in oggetto sarà introdotto da quest’anno per primi sui modelli Aqua-Terra, e naturalmente si avvarrà anche dello scappamento coassiale e della spirale libera in silicio, determinando così un risultato ineguagliabile e mai raggiunti fino a oggi in tutta la categoria dei segnatempo.

Il titolo di questo articolo, si riferisce quindi proprio a questa notizia, perchè un giorno, a quanto annunciato dalla proprietà del brand, tutti gli Omega saranno così: pressochè inarrestabili e inattaccabili da qualsiasi agente esterno conosciuto, sia esso naturale che accidentale.

Come possiamo ben dedurre si tratta di una conquista epocale che Omega vuole condividere con tutti gli amanti della bella Orologeria, ma soprattutto con il numero sempre crescente di appassionati di tutto il mondo.

In Italia il nuovo Moonwatch celebrativo e gli Aqua-Terra con movimento amagnetico fino a oltrew 15.000 Gauss sono già disponibili ma su prenotazione.

Maggiori informazioni e notizie, ma anche per prenotare queste novità è attivo il numero 0184.570063 dal martedì al sabato, e l’email [email protected], risponderà un tecnico specializzato in grado di soddisfare ogni richiesta.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.