Tissot, un 2012 scintillante

Non tutte le voci si intonano con i cori.

Tissot ha vissuto un 2012 molto dinamico, in un crescendo di emozioni provocate dalle varie partnership e dall’impegno profuso dal brand in campo sportivo.

Gustiamo insieme questo video, cliccando sull’immagine posta qui sotto:

[video_lightbox_youtube video_id=djkA5Ukd1uM width= 899 height=531 anchor=”http://img.youtube.com/vi/djkA5Ukd1uM/0.jpg”]

L’anno che si avvia a terminare, come abbiamo visto, è stato foriero di molte soddisfazioni per Tissot, il quale ha consolidato la sua immagine di orologio affidabile e adatto a tutte le occasioni, anche le più estreme.

Il MotoGp, fiore all’occhilleo di Tissot, chiamato alla delicata funzione di Time-Keeping ufficiale, è solo la punta dell’iceberg di una vocazione sportiva derivata dalla grande competenza dei tecnici del marchio di Le Locle.

Anche la modelleria proposta durante l’anno si è dimostrata adeguata alla grande richiesta da parte degli appassionati e del pubblico in genere.

Il brand è riuscito infatti a coniugare i canoni più graditi del momento in termini di moda, con le esigenze di precisione che si avvertono e si privilegiano nella scelta di un segnatempo.

Un’altra freccia scoccata dall’arco vincente di Tissot è stata la giusta collocazione a catalogo dei tradizionali esemplari in serie limitata e numerata, che i collezionisti attendono di anno in anno.

Tutti gli esemplari proposti hanno centrato il bersaglio, e non hanno certo deluso chi li attende con ansia. Tutti vincenti, si esauriscono in breve tempo, lasciando un vuoto incolmabile per volere stesso di Tissot, la quale vuole lasciare l’esclusività di questi modelli ai clienti più affezionati e fedeli, i quali possono vantare perciò pezzi da collezione irripetibili.

E’ il caso, ad esempio del modello T048.417.27.202.01 dedicato al Campionato MotoGP 2012 e prodotto in soli 8.888 esemplari numerati in tutto il mondo, oppure del T048.417.27.057.08, dedicato al campione motociclista Nicky Hayden, e prodotto in una serie ancora più ristretta di soli 4.999 esemplari in tutto il mondo.

Ce n’è abbastanza per essere fieri di portare al polso un Tissot.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *