Articoli

Longines Conquest, arrivano?

Ci siamo! O almeno così parrebbe.

Finalmente torneranno ad essere presenti nelle vetrine i ricercatissimi Longines della Collezione Conquest e Hydro-Conquest, che hanno creato non pochi imbarazzi a Concessionari e Distributori.

E’ arrivato infatti un esemplare della linea Conquest, e precisamente la referenza L3.660.4.76.5.

E’ vero che in un momento come questo, una crisi di abbondanza nella domanda di un prodotto di fascia alta come Longines, può effettivamente far piacere perchè invita all’ottimismo. Ma è altrettanto innegabile che il non poter consegnare e men che meno mostrare un orologio così richiesto, crei frustrazione tra gli addetti ai lavori.

Ma quali sono le ragionbi del successo di questa linea così richiesta?

Innanzitutto è il rapporto qualità-prezzo, per cui Longines è considerata primatista nel settore dell’Orologeria, e che in questa collezione raggiunge delle vette veramente inaspettate.

Ma non è da trascurare neppura la serie interminabile di caratteristiche salienti utili e affidabili, che tutti questi orologi sono in grado di sfoggiare.

Disponibili con cinturino in pelle naturale idrorepellente con chiusura deployante, come il modello illustrato in fotografia, oppure con il bracciale in acciaio e chiusura di sicurezza, nessuno di essi rinuncia a corona e fondello a vite, i quali, sommati alla grande accuratezza di costruzione delle casse, alla scelta impeccabile delle guarnizioni e dei vetri zaffiri, con relativi trattamenti, fanno dei Conquest, e ancor di più dei loro fratelli “aquatici” Hydro-Conquest, quanto di più sicuro possa esserci attualmente sul mercato dei segnatempo da indossare in acqua. Continua a leggere