Programmazione del Citizen Super-Pilot

La programmazione del proprio Radio-controllato è ciò che rende autenticamente “padroni” di questo gioiello tecnologico
Vediamo come effettuarla seguendo questa utilissima guida passo a passo.

Iniziamo con lo stabilire come chiameremo i pulsanti: sarà “pulsante A” quello posto in corrispondenza di ore “4″, e “pulsante B” quello collocato in prossimità di ore “2″.
La corona di messa in orario è quella posta a ore “3″, mentre la corona del regolo calcolatore la troviamo vicino ad ore “8″.
Diremo che la corona di messa all’ora si trova in posizione “0” quando sarà completamente aderente alla cassa; sarà in posizione “1″ quando è estratta di una tacca; e in posizione “2″ quando sarà completamente estratta a fine corsa.

La prima operazione che dobbiamo fare è quella del controllo della posizione di riferimento.
Questo controllo è molto semplice:
1) Estraiamo la corona di messa all’ora in posizione “1″.
2) Ruotiamo la corona in senso anti-orario finché la lancetta del quadrantino a ore “6” arriverà nella posizione “CHR”.
3) Estraiamo la corona di messa all’ora in posizione “2″.

A questo punto le lancette dovrebbero spostarsi automaticamente fino ad assumere le seguenti posizioni:

Lancetta delle ore a ore “12″;
Lancetta dei minuti a ore “12″;
Lancetta dei secondi al centro a ore “12″;
La lancetta della riserva di carica sul quadrantino posto a ore “10″ deve essere a ore “6″ ovvero indicare “CHN”;
La lancetta del quadrantino “24 ore” posto a ore “2″ deve indicare ore “24″.
Le lancette del quadrantino “UTC” posto in corrispondenza di ore “12″ devono entrambe essere sovrapposte su ore “24″.

Se fino a qui tutto corrisponde alla descrizione significa che l’orologio è correttamente programmato e non necessita di alcun intervento.

Siccome noi vogliamo avere la capacità di rimediare agli eventuali errori di programmazione, che possono essere dovuti a maldestri interventi o a cause accidentali quali urti o campi magnetici, andiamo avanti per capire come interagire col nostro Super-Pilot.

Ipotizziamo quindi che anche una sola delle lancette non assuma la posizione di riferimento.
In questo caso consiglio di procedere ad una programmazione completa.

Ecco cosa dobbiamo fare:

Riprendiamo dal punto in cui ci trovavamo dopo aver eseguito il passo n°3 del controllo.
Notiamo che i display segnano rispettivamente “<0>” quello a sinistra e “00 00 00” quello a destra.

4) Teniamo premuto per almeno due secondi il pulsante “B”: l’orologio entrerà nella fase di programmazione mostrando la scritta “CHA” sul display 2.
5) Ruotiamo la corona di messa all’ora (che si trova sempre nella posizione “2”) fino a portare la lancetta dell’indicatore di carica nella sua corretta posizione di riferimento, e perciò, come abbiamo visto, al centro dell’indicazione “CHN” del suo quadrantino posto a ore “10”.
6) Premiamo il pulsante “B”: il display 2 ci avviserà che stiamo per programmare il quadrante “UTC” (quello vicino a ore “12″).
7) A questo punto ruotiamo la corona fino a portare le due lancette sovrapposte a ore “24″.
8) Premiamo il pulsante “B” e il display 2 indicherà “HR”.
9) Ruotiamo la corona di messa all’ora per modificare la posizione della lancetta delle ore, fino a portarla alle “12”.
10) Premiamo il pulsante “B”, per vedere l’indicazione MIN”.
11) Spostiamo, ruotando la corona di messa all’ora, la lancetta dei minuti a ore “12”, esattamente sopra a quella delle ore.

Le lancette dovrebbero ora essere nella loro corretta posizione di riferimento, come nell’elenco fatto dopo la descrizione del passo “3″.

Per chiudere la programmazione premiamo ancora per almeno due secondi il pulsante “B”.
Constatando che il display 2 mostrerà “00 00 00” avremo la conferma che la programmazione è conclusa.

Non ci resta che riportare la corona di messa all’ora nella posizione “1”, e ruotarla fino a riportare la lancetta del quadrantino posto a ore “6” nella posizione “TME”.

Premere la corona di messa all’ora per portarla in posizione “0″.

Il Super-Pilot non si rompe né si danneggia provando le varie fasi di programmazione, quindi accostiamoci a lui rilassati e tranquilli.

Per ogni evenienza troverete sempre questa guida nella sezione “FAQ” nella colonna di destra di questo blog, o potrete mettervi in contatto con me direttamente, anche attraverso il modulo “Contattami”, il cui link è sopra l’intestazione del blog.

Buon divertimento.

 

41 commenti
  1. marco
    marco dice:

    buon giorno,
    la lancetta del “quadrantino 24 posto a ore 2” non va su 24 ma su 12 e non c’è scritto come spostarlo, ho letto male io?
    saluti

    Rispondi
  2. Enrico Cannoletta
    Enrico Cannoletta dice:

    Ciao marco,
    quando ti trovi in posizione di allineamento nella funzione cronografo, ogni pressione sul pulsante “B” determinerà la selezione della lancetta da spostare il cui riferimento sarà indicato sul display “1”.
    Se la lancetta continua ad essere impostata su ore 12 invece che 24 si registrerà uno sfasamento di 12 ore.
    Se incontrassi qualche difficoltà non aver problemi a contattarmi.
    Salutissimi.

    Rispondi
  3. Marco
    Marco dice:

    Buona sera, trovato. Per regolare tale quadrante ho spostato indietro la lancetta delle ore, ora tutte indicazioni sono corrette.
    Saluti

    Rispondi
  4. mirko017
    mirko017 dice:

    Ciao Ale,
    le modalita’ per impostare la citta’ sono descritte al capitolo 3 del manuale, comunque le riassumo qui per comodita’:
    1)- estrarre la corona alla posizione 1 e ruotarla in modo da portare la lancetta di modalità (quella nel piccolo quadrante a ore 6) sulla posizione TME;
    2)- premere i pulsanti A o B fino a quando la citta’ desiderata compare nel display di destra (quello piu’ grande);
    3)- premere contemporaneamente i pulsanti A e B per impostare nel display di sinistra la citta’ selezionata al precedente punto 2).

    A questo punto, se non ci sono altre regolazioni da fare, si puo’ premere la corona riportandola nella posizione zero.

    Se invece si vuole ad esempio cambiare la citta’ anche nel display di destra, prima di premere la corona occorre ripetere le attivita’ descritte al punto 2) per selezionare la nuova citta’ che si vuole vedere nel display destro.
    Dopodiche’ si puo’ premere la corona.

    Personalmente ho impostato Roma in entrambi i display, cosi’ utilizzando l’orologio in modalita’ CAL posso visualizzare sia l’ora sia la data.
    Spero di essere stato chiaro.
    Saluti.

    Rispondi
  5. Ale
    Ale dice:

    Il problema è che non mi hanno fornito il manuale alla vendita ! Comunque sei stato molto esaustivo,problema risolto,grazie mille 🙂

    Rispondi
  6. mirko017
    mirko017 dice:

    Ciao Ale,
    ricevere il manuale di istruzioni in occasione dell’acquisto e’ un tuo diritto. Ti suggerisco pertanto di andare dal rivenditore a chiederlo.
    Sempre che tu l’abbia acquistato da un concessionario ufficiale.
    Altrimenti puoi scaricarti il manuale in formato pdf dal sito internazionale Citizen.
    Saluti.

    Rispondi
  7. mirko017
    mirko017 dice:

    Ciao Ale,
    ti assicuro che il manuale in italiano esiste, come minimo dallo scorso mese di giugno quando il Super Pilot e’ stato commercializzato in Italia, ma probabilmente anche da prima.
    Quindi se il rivenditore ti ha detto che non e’ disponibile e’ male informato oppure c’e’ qualche altro problema.
    Comunque puoi sempre scaricarlo in formato pdf.
    Saluti.

    Rispondi
  8. Alex
    Alex dice:

    Buonasera, ho acquistato anche io un superpilot.
    Sto cercando di controllare le posizioni di riferimento, ma facendo il test anche io, come l’utente che ha lasciato uno dei primi commenti, mi ritrovo la lancetta del quadrante a ore 2 posizionata sul 12 e non su 24.
    Mi potete spiegare come spostare quella lancetta su 24, perchè pur premendo più volte il tasto B per passare da un quadro all’altro, sul quadrante a ore 2 non mi si posiziona mai.
    Grazie per l’attenzione

    Rispondi
  9. Alex
    Alex dice:

    Rieccomi, già risolto da solo.
    Spostando la lancetta delle ore (che all’inizio si sposta quasi impercettibilmente per poi aumentare progressivamente la velocita)si sposta automaticamente anche la lancetta del quadrante a ore 2.
    Grazie lo stesso

    Rispondi
  10. Enrico Cannoletta
    Enrico Cannoletta dice:

    Ciao Alex,
    sei velocissimo: in meno di un’ora hai risolto tutto da solo, tra mezzanotte e l’una. Questo significa … rubarmi il mestiere!
    A parte gli scherzi, complimenti. Sono lieto che tu abbia il pieno controllo del tuo Super-Pilot.
    Salutissimi.

    Rispondi
  11. Angelo
    Angelo dice:

    Salve, ache io qualche giorno fa ho comprato un super pilot, bellissimo orologio solo che il rivenditore non mi ha dato le istruzioni dicendo che la citizen le deve ancora produrre, le sto cercando anche in pdf sui vari siti citizen ma non le trovo qualcuno puo aiutarmi? grazie

    Rispondi
  12. Enrico Cannoletta
    Enrico Cannoletta dice:

    Ciao Angelo e benvenuto sul blog.
    La risposta del concessionario mi pare strana, con tutto il rispetto.
    Lascia che verifichi in Citizen prima di sbilanciarmi con una risposta che non sarebbe certa al 100%, come invece è mia abitudine.
    A prestissimo.

    Rispondi
  13. Angelo
    Angelo dice:

    Ciao Enrico, mica hai novità per caso? Questo benedetto orologio è inutilizzabile senza manuale! Sei la mia unica speranza la citizen non risponde alle mia mail….

    Rispondi
  14. mirko017
    mirko017 dice:

    Ciao Angelo,
    anch’io resto perplesso di fronte alla risposta del rivenditore.
    Sei sicuro che si tratti di un concessionario ufficiale Citizen?
    Comunque le istruzioni in formato pdf le puoi scaricare dal sito internazionale Citizen.
    Saluti.

    Rispondi
  15. Angelo
    Angelo dice:

    Buongiorno, potresti gentilmente indicarmi il lik per scaricarle? di siti internazionali ce ne sono diversi e non le trovo!

    Rispondi
  16. Enrico Cannoletta
    Enrico Cannoletta dice:

    Caro Angelo,
    ho verificato in sede Citizen ed è emerso quanto segue: ogni orologio consegnato ai concessionari ufficiali è assolutamente dotato di scatola, garanzia e istruzioni.
    La responsabilità della mancanza delle istruzioni, in linea di massima, va quindi attribuita al dettagliante.
    Se il negoziante da cui hai acquistato l’orologio è un concessionario ufficiale, e lo puoi verificare a questo link:http://www.citizen.it/dove_vendita.jsp
    non c’è problema: basta chiedergli di fare riferimento in Citizen Italia e il tuo problema sarà risolto.
    I Citizen provenienti da mercato parallelo, provengono quasi sempre (nella migliore delle ipotesi), da mercati esterri per i quali le istruzioni in Italiano non sono previste.
    Spero di esserti stato di aiuto.
    Salutoni.

    Rispondi
  17. mirko017
    mirko017 dice:

    Ciao Angelo,
    verifica innanzitutto quanto ti ha detto Enrico.
    Per il resto, il sito internazionale e’ uno solo.
    Non mi riferisco ai siti Citizen dei vari paesi del mondo, che sono ovviamente molti, bensi’ a quello che e’ denominato Global Network:
    http://www.citizenwatch-global.com/
    Da qui, nella sezione Service & Support troverai tra le altre cose anche la possibilita’ di scaricare le istruzioni in formato pdf in varie lingue.
    Saluti.

    Rispondi
  18. Angelo
    Angelo dice:

    grazie a tutti per le risposte, ho trovato e scaricato le istruzioni in italiano… x quanto concerne il rivenditore, fa parte di una nota catena di oreficerie “commerciali”, credo sia inutile andare a fare polemiche per la scatola (che non è la sua) e per le istruzioni (alla fine ho rimediato), la garanzia mi è stata comunque timbrata e firmata…. l’orologio è veramente ben fatto e di qualità, non mi aspettavo che gli orologi citizen fossero così, anche se adesso però è uscito qul nuovo modello che prende l’ora dai satelliti….

    Rispondi
  19. mirko017
    mirko017 dice:

    Ciao Angelo,
    se vuoi puoi anche fare il nome del rivenditore in tutta tranquillita’: non c’e’ censura.
    Comunque gia’ il fatto che la scatola non sia quella originale (considera che il Super Pilot ha una scatola “faraonica”, nel senso che assomiglia un po’ ad una mezza piramide…) mi fa sorgere qualche preplessita’.
    Se poi aggiungiamo la mancanza del libretto di istruzioni e la “favola” che “…Citizen le deve ancora produrre…”, penso sia lecito porsi qualche dubbio sulla provenienza dell’orologio.
    Speriamo almeno che la garanzia sia valida (a proposito e’ cartacea oppure e’ una tessera tipo carta di credito?).
    Saluti.

    Rispondi
  20. Angelo
    Angelo dice:

    sinceramente x la scatola mi dispiace….. l’ho preso da sarni oro, catena del gruppo sarni, la stessa degli autogrill. sincermante qualche perplessita mi è venuta ma mi pare strano che perdano la faccia x una cosa del genere… ne hanno una vetrina intera di citizen e una di tissot, praticamente tutti i modelli di ogni marca… mi ha dato la garanzia a tessera magnetica. il discorso scatola mi scoccia un bel po

    Rispondi
  21. giovanni
    giovanni dice:

    Ciao enrcio, sono giovanni di napoli, spero che ti ricordi di me, dopo una lunga assenza per svariati impegni , colgio l’occasione di chiederti tra tissot couterier (eta 7750) vs longiones hidroconquest qualitativamente e costruttivamnte che differenza ce tra i 2 calibri? da alcune ricerche fatte pare che longines applichi la propria manifattura nel comporre il calibro mentre tissot cambia solo il rotore, mi sai dire di piu? grazie

    Rispondi
  22. Enrico Cannoletta
    Enrico Cannoletta dice:

    Caro Giovanni, bentornato.
    Longines beneficia spesso di movimenti ETA quali ad esempio A07.231.
    Non è il caso quindi del Valjoux 7750 che è universalmente riconosciuto tra i più affidabili cronografi del panorama mondiale.
    Anche in questo caso occorre distinguere tra le varie serie che vengono equipaggiate di volta in volta da 7750, 7751, 7752, 7753 e 7754.
    Nello specifico della tua domanda, ritengo che tra i due modelli intercorra una differenza soprattutto strutturale.
    Hydroconquest è un orologio dotato di alcune caratteristiche che lo rendono adatto all’uso in acqua.
    Couturier è invece un modello maggiormente indicato all’ uso “city”.
    La differenza di prezzo tiene conto soprattutto di queste considerazioni.
    Salutissimi.

    Rispondi
  23. Michele Cupelli
    Michele Cupelli dice:

    Salve ho comprato il super pilot da circa una settimana ma ho un problema con l’ora utc cioè il quadrante sotto le ore 12 in pratica mi segna 6 ore indietro cioè l’ora normale 12.35 quadrante utc 6.35 ho visto la programmazione iniziale se corrispondeva e tutto è apposto quindi non so come fare

    Rispondi
    • Enrico Cannoletta
      Enrico Cannoletta dice:

      Caro Michele,
      grazie di aver visitato il nostro blog.
      Sicuramente il problema potrebbe dipendere dal fatto che il contatore UTC visualizza 24 ore.
      Se così non fosse dovresti riprovare a riprogrammare il tuo Citizen.
      Fammi sapere.

      Rispondi
  24. pino
    pino dice:

    buon giorno: non riesco a capire perchè nel mio super pilot si è fermato tuttto con scritta error. mi trovo a lecce da una settimana sarà che sono l”unico sfortunato che si sia rotto l”orologio perfetto? grazie

    Rispondi
  25. Enrico Cannoletta
    Enrico Cannoletta dice:

    Ciao Pino.
    Il Salento è meraviglioso in ogni occasione.
    Riguardo al tuo SuperPilot, le indicazioni che mi dai non sono sufficienti a farmi azzardare una diagnosi.
    Non vorrei spaventarti, ma spesso la presenza del messaggio “Error” indica il malfunzionamento del sensore.
    In altre occasioni è sufficiente un Reset.
    Se vuoi puoi metterti in contatto con i tecnici del nostro Centro Assistenza, che è anche Centro Assistenza Ufficiale Citizen, il cui nome è TechnoWatch.
    Il numero è 0184.503268 e l’indirizzo email è il seguente: [email protected]
    Chiedi pure di Luca o Carloandrea.
    Sono certo che risolveranno il tuo problema.
    Fammi sapere.

    Rispondi
  26. pino
    pino dice:

    ok,per adesso grazie: nel frattempo a mio ritorno al nord provvederò a contattare il centro assistenza. ti farò sapere,grazie ancora ….alla prossima

    Rispondi
  27. pino
    pino dice:

    gentilossimo sig .ENRICO : sono andato a ritirare il mio citizen ecodrive u680 e nella lettera di riparazione c”è scritto ; la verifica tecnica non ha evidenziato difetto alcuno,si fa presente che era necessario semplicemente effetuare la ricarica dell accumulatore.trattandosi di orologio eco-drive è necessario posizionare l”orologio sotto fonte luminosa per effettuare la ricarica dell”accumulatore come descritto sul libretto d”istruzioni al capitolo “riferimento generale per i tempi di ricarica” in cui vengono indicati i tempi necessari per una ricarica completa dell orologio. allora mi chiedo io,ad agosto il mio eco-drive segnava carica livello 3 cioè tra 130 e 180 giorni,avendo l”orologio sempre al polso e ovviamente nel salento sotto il sole luminosissimo e in maniche corte,come faceva ad essere scarico ? secondo il riparatore , ultima cosa:sul libretto è vero che c”è scritto il tempo di ricarica ma a pagina 588 dice anche : L”OROLOGIO SI è FERMATO ? nel display digitale 1 e visualizzata la scritta ERR ? soluzione : 1 azzerare l”orologio e quindi correggere la posizione di riferimento cosa che io non ho fatto..ammetto, 2 se viene nuovamente visualizzata la scritta ERR rivolgers al negozio in cui e stato acquistato l”orologio oppure a un centro di assistenza autorizzato CITIZEN. cosa che io ho fatto ed e stato spedito al centro assistenza di torino a piamazzoni renato. vorrei sapere solo se sono preso in giro oppure possibile mia ignoranza…..(ovviamente dal centro assistenza di torino ) grazie e cordiali saluti

    Rispondi
  28. Enrico Cannoletta
    Enrico Cannoletta dice:

    Gent.mo Pino.
    Il modus operandi di ogni centro assistenza prevede un controllo generale di tutte le funzioni, attraverso specifiche strumentazioni.
    Se questi test vengono superati, il tecnico procede ad una ricarica completa dell’orologio ponendolo sotto una fonte luminosa artificiale a 5.500 kelvin, con la corona di messa in orario completamente estratta.
    A questo punto l’orologio viene debitamente riprogrammato seguendo le procedure di allineamento delle lancette, impostazione dell’ora di riferimento e set taglio dell’orario corrente.
    Successivamente si procede ancora ad un test di ricezione con il generatore di segnale a 77khz.
    Se non si evidenzia alcun problema, si deve dedurre che in effetti il malfunzionamento era dovuto non a una alimentazione assente, ma probabilmente insufficiente.
    Il calibro U680, infatti, essendo un multifunzione, necessità di essere a piena carica per funzionare in modo perfetto.
    Se l’orologio in origine, non è a piena carica, può scendere sotto la soglia prudenziale e dare qualche problema.
    Direi che il collega di Torino le ha detto la verità in modo corretto.
    Sono certo che ora il suo Super Pilot si comporterà egregiamente.
    Dovessero insorgere problemi non esiti a contattarmi.
    Cordiali saluti.

    Rispondi
  29. pino
    pino dice:

    sig.ENRICO la ringrazio per i suoi consigli … ed ammetto che bisognerebbe sempre leggere ii libretto di uso e manutenzione. ancora grazie e saluti.

    Rispondi
  30. simone
    simone dice:

    buonasera volevo un’informazione, se io nel schermo piu piccolo quello a sinistri digitale volessi tenere ROM e in quello di destra di schermo digitale, volessi mettere NY, cosa dovrei fare?
    grazie mille

    Rispondi
    • Enrico Cannoletta
      Enrico Cannoletta dice:

      Buongiorno Simone,
      per ottenere il risultato che vuoi è sufficiente impostare ROM sul display di sinistra e automaticamente le lancette indicheranno il fuso di ROMA.
      A questo punto dovrai settare il display di destra su NY e il gioco è fatto.
      Salutissimi.

      Rispondi
  31. Pietro
    Pietro dice:

    Ciao Enrico ho appena acquistato un super pilota Ma non so impostare l’ora legale,puoi aiutarmi? Ti ringrazio anticipatamente
    pietro

    Rispondi
  32. salvatore
    salvatore dice:

    Buona domenica delle Palme, sto seguendo con interesse le sue risposte, anch’io ho comprato da poco un Super Pilot che non mi prende l’ora legale, credevo che lo facesse in automatico, quasi come gli smartphone. Inoltre le correi chiedere se fosse possibile pubblicare la foto della scatola del super pilot, anche a me hanno dato sicuramente un’altra scatola. Grazie in anticipo per la disponibilità.

    Rispondi
  33. Salvatore
    Salvatore dice:

    Ri-buongiorno, nel libretto delle istruzioni c è scritto che si può aggiungere la ricezione di una città, ma non c’è scritto come fare, lei sa come fare?

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.