Muros NR66, ormai più unico che raro

La Storia dell’Orologeria è fatta di grandi imprese e colossali realizzazioni, ma anche di piccoli aneddotti e di pagine storicamente romantiche che ne testimoniano la grande tradizione e cultura, nonchè l’affinità con quanto l’uomo è consapevole di avere di più prezioso: il Tempo.

murosUno degli oggetti che maggiormente hanno colpito la fantasia di tutti gli appassionati del settore, e che ancora oggi costituisce un’attrattiva irresistibile, è sicuramente il mitico Muros NR66.

Nato quasi come gadget, in pieno periodo di ricostruzione economica mondiale dopo le atrocità della Seconda Guerra, questo orologio era il simbolo di una collezione di segnatempo animati, ovvero caratterizzati dalla personalizzazione sul quadrante attraverso un soggetto mobile pilotato dal movimento alternato dell’àncora.

Si tratta di una soluzione tecnica ed estetica di grande resa, in quanto produce un effetto scenico molto sensibile, senza dover ricorrere a particolari complicazioni.

Questa collezione, ideata dalla ditta Muros, la quale provvide a tutelarsi abbondando in brevetti e copyright, è assurta a simbolo di tutto l’immediato dopoguerra, anche perchè testimoniava una genialità esplicita nel saper proporre una soluzione che può ricordare e ricorda i sofisticati movimenti ad automi, con una semplicità di base disarmante e un prezzo che riusciva ad essere economico anche in quel particolare e duro periodo storico.

Il simbolo dei simboli era costituito dal modello NR66, ovvero da quello che riportava sul quadrante un Cow-Boy dalle sembianze fin troppo ammiccanti a Tex Willer, ma che restò anonimo proprio perchè i diritti dell’eroe dei fumetti non venissero lesi.

Della grande quantità di orologi di questa linea, purtroppo ai nostri giorni non ne sono rimasti molti, anzi, in particolare il modello Muros NR66, è oggetto di assidua ricerca da parte di appassionati, di collezionisti, ma anche di semplici persone che vorrebbero con questo raro segnatempo, rivivere nostalgicamente la loro gioventù.

Anche le ricerche in rete (provare per credere), smorzano immediatamente gli ardori e gli entusiasmi: Muros NR66 è ormai un pezzo di antiquariato vintage più unico che raro.

Il grande vantaggio di essere orologiaio, però, riserva delle soddisfazioni enormi e sinceramente appaganti.

Potete quindi immaginare la mia gioia, nel trovare questo splendido esemplare intatto e assolutamente originale in ogni sua parte, il quale aveva bisogno esclusivamente di una revisione di banale entità: la classica pulitura e lubrificazione del movimento!

Al termine della revisione, questo gioiello storico ha restituito la soddisfazione al tecnico, facendo segnare un risultato al cronocomparatore che sfiora la perfezione.

Va sottolineato inoltre che l’immediato secondo dopoguerra del secolo scorso, fu anche caratterizzato dall’introduzione dei cinturini che oggi chiamiamo “tipo Nato”.

L’estrema sofisticatezza del destino ha fatto si che questo raro esemplare di Muros NR66 fosse equipaggiato da un cinturino d’epoca conservato alla perfezione, mai indossato, e chiaramente coevo all’orologio, per di più riportante i classici colori della bandiera USA, ovvero il bianco, il rosso e il blu, gioco cromatico che abbinato al soggetto western “spacca” dal punto di vista dell’appeal.

Ne deriva quindi che tutta un’epoca viene racchiusa in un solo pezzo rappresentativo, che a dispetto dei suoi oltre 64 anni anni di vita, si dimostra performante nella tecnica e esteticamente ineccepibile

Possedere il Muros NR66 significa quindi per un collezionista appropriarsi di un intero periodo storico relativo all’Orologeria, con tutti i rivolti tecnici, estetici e pratici di quell’epoca. Con unita la gioia di affacciarsi alle ricerche online sul Google e coltivare gelosamente il legittimo orgoglio di possedere un qualcosa di molto vicino ad essere l’unico al mondo!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.