Maurice Lacroix, lo stato dell’Arte

La tecnologia, quando applicata alla micro-meccanica spalanca le porte della suggestione.

Questo assioma è confermato da Maurice Lacroix, la maison svizzera di Alta Orologeria che ha “inventato” la ruota quadrata e l’ha inserita nel preciso e delicato movimento di un orologio.

ML1Maurice Lacroix interpreta in modo impeccabile la voglia di novità e di freschezza esecutiva che la maggior parte degli amanti dei segnatempo invoca.

Baselworld 2015, il salone internazionale del settore più atteso e frequentato al mondo ha confermato la verve di questo grande brand, che sta scalando a grandi passi le classifiche di gradimento assolute nel comparto.

Le ultime proposte sono in linea con l’ormai affermata tradizione della maison, e tra esse spiccano tre orologi di eccezionale appeal che non potranno che far innamorare il pubblico attento e competente.

Il primo denuncia già con il nome la sua vocazione tecnologica: Masterpiece Gravity.

Si tratta di un orologio che mette in bella vista il bilanciere e lo scappamento realizzato completamente in silicio, evidenziandone la ruota protagonista con un acceso colore vinaccia, e rilanciando lo stretto rapporto che intercorre tra chi indossa l’orologio e il segnatempo stesso attraverso un movimento a carica manuale che vanta una riserva di ben 50 ore.

Le alternanze orarie sono le romantiche 18.000, pari a 2,5 al secondo, mentre il numero dei rubini è di ben 35.

L’aspetto è quello di un orologio di alto range, con il quadrante laccato in bianco, blu o nero a seconda della scelta, e con gli index rodiati.

Anche le finiture interne sono di eccezionale fattura, con i ponti decorati a Cote de Geneve in Collimaçon e anch’essi rodiati. Altri componenti sono invece sabbiati, per un insieme estetico di altissimo profilo.

Ma il marchio non ha pensato solo a chi ama vestire esclusivamente elegante, ed ecco la proposta di un ML2Diver veramente convincente: Maurice Lacroix Ponto S Diver, uno dei pochi segnatempo sul mercato che possano definirsi professionali secondo le strette normative vigenti.

Questo strumento è in grado di sopportare una pressione pari a 60 atmosfere, ovvero quella stessa esercitata dal mare a 600 metri di profondità.

È dotato di una valvola a elio a funzionamento automatico, che consente quindi il suo utilizzo anche all’interno di campane iperbariche.

È ovviamente dotato dell’indispensabile riferimento luminoso a ore “12” della ghiera girevole interna e pilotabile attraverso l’apposita corona collocata a ore “2”.

Lancette e indicazioni sono arricchite di superluminova.

A questo punto per completare l’offerta non poteva mancare un modello dedicato alle signore.

Maurice Lacroix riserva sempre un delicato pensiero al gentil-sesso interpretandone il gusto e il sentimento.

La proposta 2015 è il bellissimo Maurice Lacroix Masterpiece Power of Love Ladies.

I colori sono rigorosamente due: il bianco della purezza e il rosso dell’amore, con una decorazione ML3significativa di tre cuori che occupano l’arco tra ore “6” e ore “9” e che recano a chiare lettere l’inscrizione “Love”.

Ornato di diamanti sui cuori, sulla lunette e anche sul contatore di riserva di carica denominato romanticamente “power of love”, il quadrante conta anche la presenza di un rubino ad indicare l’apice della carica.

Rosso, a completare coerentemente il tutto, è anche il cinturino in alligatore.

Con queste proposte Maurice Lacroix conferma la sua presenza, ormai consolidata, tra lo stretto numero delle maison del lusso orologiero, e offre prodotti in assoluta esclusiva, come conferma anche tecnicamente con la costruzione del gruppo di scappamento denominato ML 10.

La stella di Maurice Lacroix è quindi una delle più luminose del firmamento dell’Alta Orologeria, ed è in vendita solo in stretta esclusiva presso le migliori gioiellerie.

2 commenti
  1. Giovanni
    Giovanni dice:

    Salve, sto cercando di acquistare il Lacroix Masterpiece Power of Love. Mi puo dare delle indicazioni per l’acquisto?

    Rispondi
    • Enrico Cannoletta
      Enrico Cannoletta dice:

      Gent.mo Giovanni,

      il nostro Direttore Generale le sta rispondendo privatamente.
      Grazie per la sua cortese richiesta.
      Cordiali saluti.

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *