Maria Cristina Sterling: in contatto con gli Angeli

Narra un’antica leggenda centro-americana che il suono prodotto dalla piccola “bola messicana” attira l’attenzione dell’Angelo Custode.

Questo è il motivo per cui le donne in dolce attesa portavano appesa ad una lunga catena, una graziosa pallina con all’interno uno xilofono, il cui delicato suono serviva proprio ad avere vicino un angelo.

La moderna scienza ha stabilito che il suono dello xilofono, se accostato al ventre di una donna in stato interessante, è in grado di essere percepito chiaramente dal nascituro già a partire dalla ventesima settimana di gravidanza.

Questo suono viene memorizzato dal bimbo, che saprà riconoscerlo anche dopo la nascita, ricavandone un messaggio di pace e di sicurezza.Con questi presupposti “Maria Cristina Sterling” propone la sua Collezione “Il suono degli Angeli”, grazie alla quale possiamo ammirare due differenti dimensioni di bolas, ciascuna disponibile in argento e in argento dorato.

Il prezzo molto accessibile e il romanticismo legato a questa tradizione, fanno de “Il suone degli Angeli” uno dei doni più apprezzati e utili, in quanto dedicato al rapporto più intimo che conosciamo, quello della mamma e del suo bimbo.

La bola più costosa ha dimensioni di mm. 20 di diametro e costa €. 85,00 in argento dorato, e €. 80,00 in argento tradizionale.

La bola di diametro di mm. 16 è a listino a €. 65,00 in argento dorato e €. 60,00 in argento tradizionale.

In vendita on-line nel nostro e-commerce o direttamente presso la Gioielleria Cannoletta, in Via palazzo, 50 a Sanremo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.