Il volto eclettico di Tissot e il suo Natale

In un suggestivo video, a cui possiamo assistere semplicemente cliccando sull’immagine qui sotto, Tissot propone le sue nuove creazioni, disegnate per confermare la sua immagine di brand attento al moderno gusto estetico.

 [video_lightbox_youtube video_id=7_x653aFWwI width= 899 height=531 anchor=”http://img.youtube.com/vi/7_x653aFWwI/0.jpg”]

Insieme alle delicate e aggraziate forme di questi modelli, la maison unisce un contenuto tecnico di alto profilo, con i nuovi movimenti creati in-house nell’ambito del gruppo di proprietà del marchio, capaci di raggiungere le 80 ore di riserva di carica, inseriti nella linea Powermatic 80.

E’ un traguardo che solo le migliori maison orologiere, ovvero quelle ricche della più consolidata tradizione, inseguono ed ottengono, a costo di ricerche e risultati di laboratorio più che eccellenti.

Nelle nuove linee, che interpretano in modo diverso l’aspetto esteriore e all’interno delle quali troviamo anche meccanismi differenti, spiccano alcuni modelli per signora, i quali testimoniano circa l’attenzione che Tissot presta all’universo orologiero al femminile, troppo e troppo spesso bistrattato.

Tissot è una delle maison con il riferimento più ampio nel panorama orologiero, essendo in grado di produrre modellerie appropriate al gusto più sportivo, come viene confermato in modo ricorrente su tutti i maggiori circuiti motoristici internazionali, ma anche evidenziando aspetti di trend decisamente attuale, come quelli che interessano da vicino le nostre signore.

A questo proposito vanno citati due modelli in particolare, ovvero T086.207.16.111.00 della linea T-Classic e T067.417.21.051.00 il quale appartiene invece alla collezione T-Sport.

Si tratta di due modelli dalle caratteristiche e dalla vocazione diametralmente opposte, tanto e signorile e ammiccante il primo, quanto grintoso e maschio il secondo, ma esprimono il concetto sopra-esposto riguardo alla grande versatilità del brand.

Tissot T086.207.16.111.00 risponde ai canoni moderni dell’attuale donna di classe, la quale, sapendo ciò che desidera, pretende il massimo.

Ecco quindi giustificati e uniti due diversi risvolti della stessa medaglia, i quali conducono ad un orologio civettuolo, per la presenza di diamanti sul quadrante, ma contemporaneamente aggiornato tecnicamente per via del movimento Powermatic 80.

Nel caso di T-Sport T067.417.21.051.00, invece, viviamo un’espressione tutta al maschile, con la ricerca di quanto un uomo vuole dal proprio segnatempo sportivo: il massimo della robustezza, la perfezione del quarzo, in un abito deciso e coerente anche cromaticamente con il ritmo moderno della vita.

Due modelli, due stili, un solo grande brand: Tissot.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *