Il fenomeno Casio Vintage

La tradizione di un brand è sempre, almeno nel campo orologiero, un elemento fondamentale ai fini del successo.

Pur essendo ormai l’orologio uno degli strumenti maggiormente legati alla tecnologia e ai suoi sviluppi, gli appassionati del settore sono certamente tra i più attenti alleA159WGEA-1EF rimembranze storiche, a patto che posseggano contenuti importanti.

Anche l’Orologeria Elettronica, sebbene di recente costituzione, inizia ad avere un passato storico di rilievo, e interessa non poco sia i collezionisti che gli appassionati del vintage.

Casio è una delle poche aziende che ha il titolo pieno per essere protagonista, in quanto brand in prima fila durante tutta l’evoluzione del settore, a partire proprio dagli albori.

Nasce da questa considerazione di fondo l’idea geniale dei responsabili del marchio, di creare una linea apposita che ripeta i modelli storici di Casio, quelli che, a partire daiprimi anni ’80 hanno invaso le vetrine delle gioiellerie, e hanno fatto vacillare l’industria orologiera svizzera.

In questa collezione, gli attuali quarantenni vedono gli orologi che ricordano al polso dei loro padri, mentre i cinquantenni, allora imberbi teen-ager rivivono l’ansia di quel tempo in cui ambivano sfoggiare questo o quel modello.

La collezione si propone quindi come un ponte tra generazioni, le quali hanno immediatamente dato ragione alla casa, tributando un’accoglienza a dir poco eccezionale, tanto di far parlare riviste e ambienti specializzati dell’esplosione di un vero fenomeno Casio-Vintage.

I modelli che fanno parte della linea sono bene o male tutti molto ricercati dall’utilizzatore finale nella medesima intensità, in quanto si tratta di orologi che a loro volta sono stati selezionati tra quelli più gettonati dell’epoca.

Ovviamente anche questa linea, com’è fisiologico, ha i suoi best-sellers, che si possono individuare nel Casio A168WG-9EF, o nel Casio A159WGEA-1EF, per non parlare dell’ormai molto difficilmente reperibile B640WC-5AEF, che se vogliamo costituisce una piccola forzatura collezionistica in quanto veramente poco diffuso nel periodo di riferimento storico. Ma sappiamo bene che il mercato del collezionismo legato ai segnatempo non segue una la comune logica: è soprattutto un’espressione del cuore e della passione, legate da una fine ricerca del bello, fattori che stravolgono le previsioni formulabili.

Il prezzo assolutamente basso di ognuno degli esemplari della collezione, favorisce un sereno collezionismo, senza star su troppo a recriminare sulla spesa, in quanto al costo di un comune orologio economico di bassa fascia, si possono acquisire ben 4 Casio Vintage, con il vantaggio, data la continua e incessante richiesta, e la conseguente carenza di tutti i modelli sul mercato, di avere sempre al polso un orologio che diventa quasi per ironia, un prodotto ambitissimo e di culto.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.