Hamilton Khaki, Old America che piace in Europa

Una delle maison che maggiormente si caratterizzano per la particolarità dei modelli è certamente Hamilton,

La Storia del brand testimonia circa la sua internazionalità, e la capacità di interpretare il gusto in modo trasversale.H70515137

Balza immediatamente agli occhi il look sportivo e spartano, che proprio per la semplicità delle linee assume i connotati della più sobria eleganza.

Hamilton Khaki, la collezione di punta del marchio, possiede infatti un appeal molto deciso e incontra il gusto moderno, propenso a privilegiare forme e dimensioni legate all’attualità e al trend più aggiornato.

Essa è addirittura suddivisa in tre sotto-linee specificatamente dedicate all’estetica di riferimento di chi ama rispettivamente gli sport di Terra, di Acqua e di Aria.

Nascono così Khaki Field, Khaki Navy e Khaki Aviation.

Ma la genialità del design estetico si estrinseca nel fatto che per indossare questi orologi non è necessario essere piloti o marinai: il look è centrato esclusivamente sul richiamo poetico a queste realtà.

La maison, ha messo punto di conseguenza un catalogo destinato ai giovani di tutte le età, legati anche al recente passato, e che perciò non disdegnano un look vagamente vintage.

Il modello che a mio parere incarna maggiormente questo spirito chiaramente ispirato allo stile pionieristico “Old America”, è Hamilton Khaki H70515137.

Se analizziamo l’estetica di questo segnatempo ci accorgiamo dell’intelligente interpretazione degli elementi più classici: cassa rotonda, quadrante nero, cifre chiare e bracciale in acciaio.

Ma quello che sorprende è la capacità di questo modello di rendersi particolare nonostante gli elementi ornativi siano, come abbiamo visto, prettamente canonici.

Eppure Hamilton H70515137 trasuda originalità e eleganza sportiva da ogni poro.

La meccanica è curata con la massima attenzione, segno della considerazione di cui Hamilton gode all’interno del potentissimo gruppo di appartenenza, che è quello Swatch Group, proprietario tra l’altro di brand quali Breguet, Blancpain, Omega e Longines, tanto per citarne solo alcuni.

L’orologio è infatti equipaggiato da un movimento di alto prestigio, ovvero dal calibro ETA 2824-2 che è servito da base, fino a tempi ultra recenti, per maison di altissimo livello, e che Swatch Group ha deciso di non distribuire più ai competitors.

L’aspetto maschio e deciso conferma una robustezza di fatto, confermata dall’utilizzo dell’acciaio 316L assolutamente anallergico e nickel-free, nonchè dal vetro zaffiro anti-graffio il quale garantisce longevità estetica all’orologio.

L’impermeabilità è stata testata a 10 atmosfere, come si conviene per un segnatempo adatto ad essere utilizzato anche in condizioni estreme.

Non c’è che dire, Hamilton si sta ritagliando uno spazio di tutto rispetto nell’ambito del mercato orologiero, e si afferma come vera realtà emergente in un mondo in cui tradizionalmente è molto difficile far breccia.

E’ innegabile, comunque che questa breccia il brand l’abbia aperta già da tempo, collocandosi ai vertici della scelta e del gusto delle nuove generazioni, attente soprattutto a qualità e rapporto con un giusto prezzo.

Hamilton, inoltre, per gli stessi motivi, è attualmente tra i brand più gettonati per i doni delle imminenti feste natalizie.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.