Diamante + Silicone = Due punti

Per spiegare questo misterioso titolo non bisogna scomodare esperti enigmisti o illustri fisici, è sufficiente aggiornarsi sulla dirompente proposta dell’azienda VAI di Milano, distributrice dei celebri “Famigliotti”, ed ora esclusivista della linea di gioielleria Due Punti che nasce come collezione di rivoluzionari anelli.

L’idea di unire tra loro in modo armonico ed elegante due materiali così diversi, ma entrambi penetrati profondamente nella vita di ciascuno di noi, è semplicemente geniale.

VAI ha pensato di commercializzare un prodotto abbondantemente protetto da brevetti, che si presenta come un gioiello di facile portabilità, accessibile, giovane e discreto nella sua finezza. Indistruttibile e a prova di smarrimento, sia del diamante che ne è il protagonista, che dell’anello.

Una scelta imbarazzante tra 16 diversi colori, tutti accattivanti e ammiccanti, per una moda che non cesserà di stupire, nella sua accezione del lusso low-cost.

L’anello infatti, compreso un vero diamante centrale, il Silicone di alta qualità completamente anti-allergico, e il supporto interno in argento per il diamante, sarà posto in vendita al pubblico a €. 56,00.

Ed è proprio questa la filosofia vincente di VAI, il proporre un gioiello accessibile nel costo, ma esclusivo e riservato a chi padroneggia la cultura della Gioielleria.

VAI assicura l’ancoraggio del diamante con la protezione di un brevetto, per cui non sarà possibile estrarre o perderlo senza distruggere l’anello.

Il gioiello sarà inoltre accompagnato dalla garanzia di uno dei laboratori gemmologici più accreditati nel mondo della Gemmologia: il CISGEM, laboratorio di analisi gemmologiche della Camera di Commercio di Milano, il quale ne attesterà la genuinità.

Trovi la Collezione Due Punti su Facebook la trovi all’indirizzo http://www.facebook.com/pages/Due-Punti-Gioielli/153321068068161

La linea Due Punti sarà in vendita in esclusiva per la zona di Sanremo, presso la Gioielleria Cannoletta in Via Palazzo 50, oppure puoi acquistarlo on-line cliccando QUI.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.