Cristiano Ronaldo e Tag-Heuer: la qualità

Nuovo testimonial per Tag-Heuer, niente meno che Cristiano Ronaldo, il quale esordisce nella sua veste di ambasciatore del marchio con la consueta semplicità, scegliendo e indossando i suoi segnatempo, come possiamo osservare assistendo a questo video:

[video_lightbox_youtube video_id=M3uQxyQTyeE width= 899 height=531 anchor=”http://img.youtube.com/vi/M3uQxyQTyeE/0.jpg”]

Il filmato è comunque un piacevole veicolo per assaporare il genuino interesse del campione Portoghese per l’alta tecnologia espressa dal brand, attualmente tra i più accreditati nel panorama orologiero mondiale.

Quello tra Tag-Heuer e Cristiano Ronaldo è un incontro di eccellenze, ovvero due realtà che nobilitano il campo di reciproca appartenenza.

Le geniali interpretazioni tecniche del marchio svizzero non possono che essere in sintonia con le deliziose giocate del campione Portoghese, il quale è ammirato per la sua intelligenza tattica e il suo comportamento sempre pulito ed elegante.

Si tratta di uno tra i pochi atleti che non alimentano mai polemiche e che vivono lo Sport, pur dall’alto di un professionismo totale, in maniera consona alle leggi non scritte dell’etica, e che quindi si abbina perfettamente a Tag-Heuer, brand elegante, sobrio, ma molto grintoso ed incisivo.

Mai, come in questo caso una collaborazione è partita sotto migliori auspici in termini di somiglianza.

Come si intravede dal filmato, le scelte di Cristiano Ronaldo sono state in linea con il suo persoggio, attento alla qualità, al richiamo delle tradizioni e non abbagliato dal prezzo del segnatempo.

Carrera e Monaco sono quindi le indicazioni che emergono circa il gusto del Portoghese, il quale ha voluto in questo modo coprire tutte le esigenze estetiche e la sua ricerca del bello e della perfezione, esattamente come quando è in campo.

Cristiano è notoriamente molto attento alle sue apparizioni in qualità di testimonial e seleziona solo realtà di provata qualità e serietà, e con Tag-Heuer conferma il suo sincero modus operandi.

Possiamo quindi dire che un orologio Tag-Heuer segnerà per Cristiano Ronaldo i tempi della sua partecipazione ai prossimi Mondiali in Brasile, condividendone le gioie e scandendo i minuti della sua attesa e della sua speranza di salire con laNazionale del suo Paese, sul tetto del Mondo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *