Collezionismo: le pietre preziose

Una delle passioni più coinvolgenti è quella del Collezionismo, perchè ha implicazioni di tipo psicologico e sociologico molto profonde.

In esso si fondono i sentimenti più puri e insiti nel nostro animo, anche quelli che traspaiono dal nostro io più intimo.gemme-varie

Spesso ci si sentirebbe portati verso qualche forma di collezionismo, ma non si osa affrontarla per il timore che possa essere eccessivamente costosa.

La collezione di gemme, è tra quelle che maggiormente attirano l’attenzione, ma che, a torto, risentono di questo handicap.

Approfondendo l’argomento, ci si accorge invece che il collezionismo legato al campo gemmologico è molto poco dispendioso, proprio perchè lascia ampia scelta dal punto di vista tematico.

Per il collezionista, in linea di massima, può anche non essere importante possedere un diamante della massima qualità, ma è il più delle volte preferito un reperto particolare per forma e caratteristiche fisiche, o addirittura perchè presenta inclusioni curiose.

Ne deriva che anche la spesa che si destina alla Regina delle Gemme, risulta limitatissima.

E’ normale che si tenda successivamente a incrementare anche il valore della propria collezione, ma questo è un passo che si affronta successivamente, con tempo, calma e senza fretta, e che in alcune occasioni non si raggiunge neppure.

Il fascino di una collezione gemmologica, è invece quello di poter mettere insieme il numero più alto possibile di gemme, ad un costo contenuto, e con modalità “guida” che dipendono dal gusto e dal piacere del collezionista.

C’è chi inizia cercando solo corindoni (zaffiri e rubini) dei colori più disparati, o chi si dedica alla ricerca di varietà miste accumunate dallo stesso taglio, o dalla medesima forma, o chi molto più semplicemente, e sono quelli in numero maggiore, frequenta mercatini o aziende specializzate, e si lascia conquistare dal fascino che le gemme esprimono dal punto di vista estetico, mettendo insieme collezioni multicolori e veramente coinvolgenti, con una spesa di pochi Euro per volta.

Ad esempio, se si cerca con la dovuta perizia, si può trovare un bellissimo Zaffiro Rosa di peso ben superiore a mezzo carato, ad un prezzo inferiore a €. 100,00. Oppure un suggestivo Opale di fuoco superiore  ct. 1,20 a circa €. 60,00.

Anche la più rara delle gemme in natura, la Tanzanite, che si estrae in un’unica miniera della Tanzania (da cui il suo nome) e che è la varietà blu ciclamino della Zoisite, gemma solitamente rinvenuta nel suo intenso colore verde, si può acquisire nella sua qualità gemmologica e quindi di alta selezione, a meno di €. 100,00 al carato.

Non si deve dimenticare inoltre, che possedere gemme di qualità gemmologica, e perciò correttamente tagliate e curate, dà la possibilità di sbizzarrirsi a montarle su gioielli personalizzati, che acquisteranno un significato simbolico per chi li andrà ad indossare.

Chi si dedica a questo tipo di collezionismo, solitamente si mette al corrente di tutte le caratteristiche storiche e fisiche delle proprie gemme, addentrandosi in un tipo di cultura molto coivolgente.

Partendo dal fatto che ognuna delle gemme che arrivano a noi, deriva da un processo che affonda la sua nascita a migliaia di anni orsono, si giunge a scoprire che ogni gemma ha un significato simbolico, esoterico, magico e addirittura taumaturgico.

Le proprietà attribuite, a torto o a ragione, alle gemme, sono ampiamente illustrate su libri specializzati e opere di alto valore suggestivo.

In alcuni casi queste proprietà hanno trovato riscontro scientifico. Ad esempio si è a conoscenza dell’abitudine degli antichi cerusici di prescrivere l’assunzione delle perle opportunamente macinate per curare i dolori allo stomaco. Oggi sappiamo che la perla, gemma organica, è effettivamente un carbonato, che nella sua forma farmaceutica viene ancora oggi prescritto dai medici.

Ovviamente esistono anche notizie di usi assolutamente impropri, come quello che voleva l’applicazione del rubino per curare le emorragie.

Quindi siamo di fronte ad una passione a tutto tondo, che coivolge il piacere estetico, la cultura e la ricerca.

Una passione che in moltissimi casi dura tutta la vita e che per la sua economicità può essere assolutamente accessibile a tutti.

Qualsiasi informazione può essere richiesta al seguente indirizzo email: [email protected]

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.