Citizen BY0050-58E, l’evoluzione dell’evoluzione

Quando Citizen presentò l’Evolution 5, radio-controllato in grado di ricevere il segnale regolatore dell’orario da cinque stazioni trasmittenti posizionate in diversi continenti, furono in molti quelli che pensarono che ben difficilmente il sistema avrebbe potuto essere migliorato.

Lo stesso pseudonimo assegnato al modello dichiarava la funzione evolutiva dello stesso, nei confronti della fortunatissima e immortale serie dei Pilot.

Ma i limiti, per Citizen, sono fatti per essere superati, e, ben lungi da risultare ostacoli, fungono da sprono per superare record e prestazioni.

A soli pochi mesi di distanza, ecco quindi nascere BY0050-58E, che costituisce un ulteriore evoluzione, non solo dell’Evolution 5, ma di tutto un sistema.

Per vestire questo nuovo modello, il colosso giapponese, ha pensato ad una livrea classica, anche per la presa d’atto che l’orologio radio-controllato, è ormai entrato di diritto tra quegli strumenti che vengono indossati volentieri in ogni occasione, per la semplicità di funzionamento e per gli indubbi vantaggi che propongono.

L’orologio è animato dal calibro H610, un modulo che conferma la grande affidabilità delle creazioni Citizen, veramente puntuale nello svolgere con la massima precisione le varie e delicate funzioni del modello.

Cassa e bracciale sono stati realizzati in Super-Titanio, ovvero in quel Titanio IP che Citizen ha studiato e bravettato, e che si dimostra 5 volte più tenace del titanio tradizionale e il 40% più leggero dell’acciaio.

Ne deriva, oltre a tutti gli altri vantaggi, una leggerezza veramente sorprendente, che determina un peso complessivo dell’intero orologio, compreso bracciale, vetro zaffiro, ecc., di soli grammi 93,9 circa.

Il radio-controllo è di tipo a “multi-banda”, consentendo perciò la ricezione in Europa, Nord America, Giappone e Cina, attraverso l’aggancio alla trasmissione di 5 stazioni che emettono onde lunghe ad altrettante diverse frequenze.

Il Calibro H610 è naturalmente dotato della funzione Eco-Drive che, è utile ricordarlo, non è semplicemente un sistema a celle solari, ma un vero e proprio progetto che Citizen ha sviluppato ed ha portato ad una perfezione tale da poter garantire una riserva di carica praticamente infinita, gratuita e assolutamente ecologica.

A questo proposito va ricordato che gli accumulatori inseriti nel modulo sono altamente performanti, tanto che la perdita della loro efficienza dopo 20 anni di funzionamento, sia soltanto del 20%.

La riserva di carica può essere verificata e controllata agevolmente direttamente sul quadrante.

Citizen BY0050-58E è un cronografo con suoneria, in grado di memorizzare e mostrare l’ora di 27 città del mondo, la cui indicazione può essere richiamata con estrema facilità, insieme alla sigla della città corrispondente.

La sua particolare tecnologia gli consente inoltre di cambiare autonomamente l’ora legale e di ritornare all’ora solare, senza alcun intervento da parte dell’utilizzatore.

Naturalmente dispone anche di un calendario perpetuo, per cui non sarà mai necessario intervenire per cambiare la data, neppure in occasione del 29 febbraio degli anni bisestili.

Dulcis in fundo le dimensioni, magicamente contenute in mm. 42,0 di diametro, una misura maschia ma assolutamente rientrante nei parametri di un orologio elegante e da “passeggio”, nonostante il look moderno e aggressivo.

Citizen BY0050-58E si propone quindi come legittimo candidato al titolo di “orologio-definitivo”, per tutti coloro che chiedono al proprio orologio la massima precisione nonchè tutte quelle prestazioni utili a semplificare le operazioni di cura e manutenzione: si tratta infatti di un gioiello di tecnologia assolutamente stand-alone.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.