C’è un po’ di Blancpain nel record di Genoni

Blancpain, il brand tra i più esclusivi e prestigiosi del mondo dell’Orologeria di Altissima Gamma, afferma la sua immagine di tecnica e sostanza affiancando l’Italiano Gianluca Genoni nella preparazione e nell’impresa che lo ha visto stabilire il nuovo record di immersione in apnea tecnica, portato a -160 metri.

L’eccezionale primato è stato stabilito nelle acque di Rapallo il 28 Settembre, dopo il rinvio di un giorno a causa delle avverse condizioni meteorologiche.

Genoni, che deteneva anche il primato precedente con -152 metri, indossava il suo Blancpain 500 Fathoms, che gli ha assicurato la massima efficienza e visibilità alle profondità raggiunte.

Il Blancpain 500 Fathoms è un orologio di eccezionale affidabilità e prestigio, adatto a condizioni estreme di ogni tipo, e quindi privilegiato dai grandi campioni degli sport estremi.

Si tratta per Blancpain di una specializzazione esclusiva che vede la maison più antica dell’Orologeria Mondiale, cimentarsi con successo nella creazione di segnatempo di eccezionale fattura tecnica ed estetica.

Per Genoni si tratta del 18° record in carriera, per ottenere il quale si è avvalso durante l’immersione di un propulsore elettrico speciale, da Genoni chiamato modestamente “scooter”: il Suez Xk1.

Si tratta di una tecnica già sperimentata con successo dal campione, già due anni orsono in occasione del precedente primato.

Lo “scooter” è stato vistosamente personalizzato con il logo di Blancpain a sottolineare il profondo legame che unisce la maison del lusso orologiero al pluri-campione azzurro.

Per la cronaca, per ottenere il record, Gianluca Genoni è rimasto in apnea per 3’41”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.