Casio PRG-60-1V, il tutto per tutti

Parliamo oggi di un genere di impresa che può riuscire solo a Casio.PRG60-1AV

In effetti il colosso giapponese leader dell’Orologeria Elettronica Multifunzione non cessa di stupire.

Uno tra gli ultimi exploit è la produzione di un Pro-Trek ad altissima densità di funzioni, con un rapporto qualità prezzo insuperabile, tanto da renderlo accessibile veramente a tutte le tasche.

Si tratta di Casio PRG-60-1V, orologio eccezionalmente completo di ogni funzione, e che contempla anche la più volte invocata visualizzazione doppia (sia analogica che digitale).

L’impatto estetico è molto positivo, in quanto, anche in questa occasione Casio dimostra di non badare al risparmio.

La cassa, ben proporzionata, è in resina anti-urto, e si presenta con un aspetto tutt’altro che plasticoso, garantendo la consueta robustezza e affidabilità tipiche del brand.

L’elenco delle funzioni è quasi interminabile, e viene oggettivamente difficile immaginare una prerogativa mancante.

Casio PRG-60-1V è infatti provvisto di Altimetro con misurazione fino a 10.000 m., barometro, termometro, bussola, timer, cronografo a 1/100 di secondo e sveglia programmabile.

Il modulo è alimentato ad energia solare, sistema ormai sviluppato attraverso diverse generazioni migliorative ed assicura un’energia quasi infinita.

Il sensore è triplo, per gestire come consuetudine il binomio barometro-altimetro, la temperatura e la bussola.

Sul display vengono costantemente visualizzate le indicazioni salienti, le quali sono state abilmente coordinate con le lancette dell’analogico, in modo da non avere distrazioni di sorta.

Nel complesso possiamo affermare quindi che Casio è riuscita ancora una voilta ad assicurare il massimo della resa ad un suo prodotto, con lo sforzo di un prezzo minimo. Gli appassionati e gli sportivo troveranno in questo Casio PRG-60-1V un valido supporto per tutte le attività, vantando un segnatempo di una casa prestigiosa.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *