Casio Premium, una rivoluzione epocale

mapIn un momento in cui molte realtà economiche, in tutto il mondo, arrancano, o fanno comunque fatica a mantenere le posizioni, Casio, leader assoluto in alcune fasce di mercato dell’Orologeria Elettronica, mostra i muscoli e afferma una potenza notevole.

Il brand nipponico, forte dei successi incontrastati e dovuti in massima parte alle Collezioni Edifice, Pro-Trek, G-Schock e Sheen, attacca decisamente le posizioni d’avanguardia stabilendo paletti che serviranno a scandire le note di un avanzamento del marchio ancora più importante.

All’interno di ognuna di queste vincenti collezioni, esistono modelli a loro volta trainanti, che costituiscono la quasi totalità della domanda da parte di utilizzatori particolarmente evoluti. Ebbene, questi modelli sono stati elencati da Casio in una categoria d’elite denominata Premium e non saranno più distribuiti se non attraverso un progetto altamente selettivo.

I Casio Premium, infatti saranno solo esposti nelle vetrine di concessionari qualificati, i quali abbiano dimostrato una particolare attenzione al progetto di crescita del brand.

Un altro canale ove i Casio Premium potranno essere reperiti, saranno gli e-commerce dei concessionari stessi, precedentemente selezionati, mentre sarebbero escluse da questo tipo di distribuzione le piattaforme di largo consumo, quali ad esempio i colossi Amazon e Ebay, realtà attraverso le quali sarebbe esplicitamente preclusa la vendita dei modelli Premium.

Da ciò si evincerebbe che tutti i modelli appartenenti a questa élite ed eventualmente reperiti nei siti esclusi dal progetto sarebbero in conflitto con la politica di Casio, oppure proposti da soggetti che non fanno parte della scelta Premium di Casio. E’ chiaramente disposto da Casio, e in questo senso sono stati fatti firmare contratti di distribuzione selettiva, che i concessionari aderenti si obblighino infatti a NON porre in vendita questi modelli sulle piattaforme citate.

Si tratta di una presa di posizione molto forte e coraggiosa da parte del brand, il quale intende i questo modo tutelare un mercato che stava divenendo giorno dopo giorno più difficile e crudele, e che probabilmente aveva iniziato a disorientare il cliente finale.

Alcuni tra i siti che immediatamente si sono adeguati a questa politica aziendale di Casio, figura l’e-commerce capo-fila della nostra azienda, il quale per una maggiore chiarezza distributiva ha “marchiato” on-line le immagine dei modelli Premium con il logo ufficiale dell’iniziativa.

In pratica ogni anno Casio pubblicherà un elenco di modelli “prescelti” che godranno delle particolari attenzioni citate, e di altre iniziative, ed assumeranno la connotazione di prodotti esclusivi e elitari. Ovviamente nel corso di ogni anno ci potranno essere degli aggiustamenti con l’inserimento di “new-entry” che si può immaginare potranno essere relative a nuovi modelli con caratteristiche di rilievo.

Come tutti i concessionari inseriti dal brand in questo ambizioso ed esclusivo progetto, abbiamo ricevuto l’elenco dei modelli Casio Premium per l’anno in corso, il cui documento pdf può facilmente essere oggetto di download attraverso il seguente link: Casio Premium 2013.

In questo modo ogni acquirente può essere al corrente della qualifica attribuita a queste referenze e decidere se acquistarli secondo le direttive diramate dal distributore ufficiale e da Casa Madre, oppure no.

Nel nostro sito e-commerce, gli orologi Premium non sono stati inseriti in una categoria specifica, in quanto in realtà non costituiscono una linea a se stante, ma restano all’interno delle rispettive collezioni, ma sono riconoscibili appunto dal logo “Casio Premium 2013”.

Acquisendo questi orologi presso i concessionari selezionati o i loro negozi on-line, l’utilizzatore finale è certo che essi sono assolutamente in linea con le disposizioni del legittimo proprietario del marchio, e potrà indossare con orgoglio un orologio che non è destinato ad essere posto in vendita ovunque.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.