Casio GW-2310-1ER, tutto il mondo al tuo polso

Dal titolo si potrebbe anche sospettare che le funzioni principali del Casio GW-2310-1ER si limitino all’indicazione degli orari del mondo.

Invece, questo orologio del colosso giapponese raccoglie veramente un numero inatteso e nutritissimo di funzioni, che, come vedremo, ne sanciscono la sua natura cosmopolita.

Vediamo di descrivere almeno quelle più salienti.

Innanzitutto va specificato che ci troviamo di fronte ad un segnatempo radiocontrollato.

La sua sezione ricettiva è multibanda, per cui è in grado di decodificare il segnale proveniente da numerose emittenti internazionali, e nello specifico dalle stazioni che servono Europa, Nordamerica, Giappone, America Centrale e Cina.

E’ dotato inoltre dell’aggiustamento automatico ora solare/ora legale, liberandoci perciò dalla schiavitù di dover regolare l’orologio un’ora avanti o indietro, e impedendo spiacevoli equivoci.

Naturalmente  non manca l’indicazione dei fusi orari, mostrandone sul display ben 29 diversi, e relatrivi a tutte le maggiori capitali del mondo.

L’impermeabilità è testata a 20 atmosfere, consentendo un utilizzo sereno in ogni circostanza, nonchè le immersioni in apnea.

Le celle solari che lo alimentano garantiscono un funzionamento continuo, senza interruzioni, grazie ai sofisticati accumulatori, assolutamente sufficienti a coprire il dispendio energetico di tutte le numerose funzioni. Tutto ciò è confermato, e strettamente contrallabile attraverso l’indicatore di carica perennemente sul display.

Cronografo a 1/100 di secondo, 5 suonerie programmabili e Timer costituiscono la dotazione ricorrente nelle serie sportive di Casio, e neppure in questo caso mancano all’appello.

Il vetro minerale e antigraffio è ulteriormente protetto dalla tipica ghiera sporgente che caratterizza tutti i G-Shock, che hanno basato il loro incredibile successo sull’estrema robustezza.

Orologio completo, anche grazie alla sua funzione di calendario perpetuo programmato anche per gli anni bisestili, Casio GW-2310-1ER, si propone come uno strumento veramente stand-alone, che una volta al polso vive di vita propria, sempre presente quando lo interpelliamo per avere le indicazioni che ci servono.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.