Casio EQW-M1100DB, un campione di efficienza

Nella collezione Edifice di Casio troviamo un orologio molto particolare che esalta le capacità del brand giapponese di primeggiare nel rapporto qualità-prezzo.

Scopriamo allora insieme tutti i “segreti” del modello EQW-M1100DB.

La sua linea grintosa e sportiva non nasconde velleità di orologio di fascia elevata, pur mantenendo il suo prezzo perfettamente in linea con le proposte Casio.

La carrure si presenta in modo originale grazie alle quattro false viti che hanno comunque la funzione di inserirsi nelle corrispondenti rientranze della ghiera in PVD nero, che è fissa e reca le indicazioni del millesimo di secondo.

Il quadrante su tre livelli conferisce quell’aspetto tecnologico che tutti cerchiamo in orologio del genere.

Casio EQW-M1100DB è un orologio radio-controllato multibanda, che è in grado di ricevere il segnale da diverse stazioni disseminate in tutto il globo, e nella fattispecie da: Mainflingen (Germania), Anthorn (Inghilterra), Fukushima (Giappone), Fukuoka/Saga (Giappone), Fort Collins (Colorado – USA), Shangqiu City (Henan – Cina).

Il sistema è programmato in modo da avere un massimo di ben 6 ricezioni al giorno, che si annullano alla prima ricezione riuscita (solo 5 tentativi dalla Cina).

Il calendario è naturalmente perpetuo e programmato fino al 2099.

Il fuso orario comprende l’ora di 29 città del mondo, ed è integrata la funzione di automatizzazione ora legale/ora solare.

Il cronometro a 1/1000 di secondo ha un sistema di lettura divertente e particolare che coinvolge il contatore posto a ore “9” e la lancetta centrale.

L’impermeabilità è testata a 10 bar (100 metri), ed il vetro è minerale anti-graffio.

L’orologio dispone di suoneria ed è alimentato a energia solare, per cui non necessita del cambio della batteria.

Completano i dati tecnici salienti la larghezza massima che è pari a mm. 47, con una lunetta del diametro di mm. 43, e il peso di gr. 199 di pura tecnologia.

In definitiva Casio Edifice EQW-M1100DB è un orologio completo che darà molte soddisfazioni a chi lo porterà al polso.

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *