Calvin Klein K3V236L6, Estate dorata

L’Estate 2014 è riuscita finalmente ad affermarsi, dopo molte difficoltà meteorologiche.

Si annuncia come una stagione ricca di sorprese, come d’altronde si è annunciata attraverso le sue controverse vicende, non solo in termini di temperatura, ma anche e soprattutto per come verrà interpretata in questo periodo di crisi economica.

K3V236L6Noi Italiani, comunque, anche nei momenti di maggior sofferenza riusciamo a tirar fuori il meglio, facendo in ogni scelta di necessità virtù.

Anche la moda legata all’Orologeria viene adattata a queste esigenze, ma non per questo rinuncia a privilegiare qualità ed estetica.

In questo contesto emergono quei brand che hanno saputo creare un catalogo di prodotti affidabili, indissolubilmente legati ad una ricerca incessante e proficua del bello, esattamente in linea con i gusti del momento.

Calvin Klein è in questo senso un capo-scuola, in quanto ha saputo individuare tutti i lati emotivi, i modo particolare quelli femminili, senza lasciare nulla al caso, ma al contrario giustificando le sue espressioni di design con motivazioni appropriate.

Un caso emblematico è rappresentato da K3V236L6, un orologio nato per l’estate, che anticipa quelle che sono annunciate come le richieste estetiche del 2015, presentandosi con una livrea in PVD dorato rosso, che contrasta esplicitamente con il finissimo laccetto candido, come l’abbronzatura estiva risalta sulle vesti delle nostre signore.

È sicuramente un esempio della grande abilità dello stilista nel cogliere l’attimo fuggente di una percezione geniale, con la quale ha saputo conquistare il suo enorme successo.

Calvin Klein K3V236L6 è quindi qualcosa in più di un accessorio moda che serve anche per segnare il tempo, ma diviene un segno distintivo di un’eleganza appropriata e sobria, giustamente collocata sotto l’aspetto temporale nella stagione della felicità e della spensieratezza.

Il gioco di colori viene vissuto sulle sfumature, che mettono a confronto il bianco “metallico” del quadrante con quello “cuoioso” del laccetto, entrambi però accesi dalle implicazioni dorate, non a caso rosse proprio per incidere maggiormente sulla differenza cromatica.

Nessun fronzolo e nulla abbandonato a una stilistica barocca che risulterebbe quanto meno estemporanea, ma una spartana immagine che lascia trasparire esclusivamente la sinuosità delle forme del bracciale accoppiato ad una cassa che esprime appieno la rotondità della sua forma.

Index e lancette sono appena tracciate, ma riescono quasi magicamente ad assumere un’incisività notevole, che si traduce in una comoda e facile leggibilità dell’orario.

Il movimento è a quarzo di ultimissima generazione, fabbricato in-house in ambito della proprietà della distribuzione, e quindi con tutti i crismi della perfezione raggiunta dal colosso svizzero Swatch Group, avezzo a primeggiare e proprietario di un numero incredibile di maison orologiere tra le più rinnomate ed esclusive.

I controlli che sono effettuati sugli orologi Calvin Klein, come sappiamo, sono molto severi, in quanto devono superare non solo i semplici aspetti tecnici ed estetici, ma sono soggetti anche all’esigenza di dover soddisfare il gradimento per così dire “esterno”del prodotto,  da parte dell’esigente designer, e quello “interno”, sottoposto al severissimo e intransigente giudizio di Swatch Group.

Questo Calvin Klein K3V236L6 si propone quindi non come un qualunque seppur mirabile orologio estivo, ma addirittura come simbolo di questa Estate 2014, della quale interpreta la voglia di bellezza e freschezza, e la coniuga con un prezzo veramente interessante e soprattutto accessible in momenti di attenzione economica.

Con la speranza di tutti noi affinchè sia foriero di un Estate dorata per tutti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *