Accu-Swiss, Bulova si rinnova

La nuova sfida parte dal terzo millennio.

 

65B148Dopo essere stata protagonista sul finire del secondo millennio, Bulova, il grande marchio nato negli States ma che ha sempre avuto un’anima elvetica, lancia una nuova poderosa sfida sul mercato orologiero.

Nasce Bulova Accu-Swiss, che unisce il patrimonio culturale e della grande tradizione del brand, con le nuovissime tecnologie, fattori che sono accumunati dall’evidenza genetica svizzera della maison.

Il nome stesso, destinato a indicare i prodotti di Alto di Gamma, dichiara immediatamente la sua vocazione di erede del grande successo del XX secolo, ovvero Accutron, il primo e rivoluzionario orologio a diapason che ha di fatto dato il via al fenomeno dell’Orologeria Elettronica d’alta qualità. Si sottolinea inoltre con “Swiss” l’inderogabile ricorso alla tecnica elvetica, che caratterizzerà da protagonista ogni elemento delle future e attuali collezioni di Accu-Swiss. La scomparsa del suffisso “Tron”, conferma che questo nuovo brand avrà soprattutto una componente preponderante nell’Orologeria Meccanica di qualità.

Bulova Accu-Swiss si affiancherà alla linea classica, che proseguirà ad essere denominata “Bulova”.

Si tratta di un progetto ambizioso, in quanto si propone di coprire in questo modo l’intero range di proposte possibili sul mercato, e nello stesso tempo offre una gamma immensa di modelli, tutti con un importante denominatore comune: un elevatissimo rapporto qualità prezzo.

Ad Accu-Swiss sono stati abbinati i modelli più caratteristici e peculiari dell’ultima linea di Accutron, come ad esempio Calibrator, il rivoluzionario orologio meccanico a carica automatica che consente all’utilizzatore di intervenire dall’esterno per regolare la marcia oraria del proprio segnatempo, correggendo quelle piccole variazioni che possono essere introdotte dal polso dell’utente stesso.

Basilea sarà come sempre teatro delle nuove proposte e scena principale delle strategie del gruppo, il quale dimostra un grande dinamismo, riconosciuto anche dal pubblico, che è incuriosito dalle novità del marchio, come dimostrano le crescenti visite online sui due siti istituzionali e il grande interesse per articoli e post che riguardano il “nuovo” mondo Bulova.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *